Posts Tagged ‘rilegatura libri’

Stampa libri con rilegatura in filo di refe

STAMPA LIBRI

La stampa dei libri in digitale subisce ogni giorno delle costanti modifiche e innovazioni, che come scopo unico hanno quello di migliorare la qualità del prodotto finale. Così viene migliorata la qualità della stampa e la velocità di quest’ultima. I costi per l’acquirente finale sono inoltre in un continuo abbassamento dovuto all’enorme concorrenza e corsa alla scoperta. Oggi è possibile anche stampare delle grafiche insieme ai libri, oppure dei disegni illustrativi che permettano di godere al massimo il piacere della letteratura. Tuttavia non sempre la rilegatura dei libri può essere sufficientemente di qualità. Sono infatti moltissimi i casi in cui un libro si rompa facilmente poco dopo essere stato stampato e rilegato. E’ questa la problematica più grande di ogni libro: una sua possibile scarsa rilegatura. Questo perché i fili con cui i libri vengono normalmente rilegati tendono a rompersi, a spezzettarsi e con il tempo subiscono vari processi di usura. La soluzione a questa problematica dovuta all’uso di materiale di qualità scadente è rappresentata dalla tradizionale rilegatura a filo di Refe. Questa è un’opzione garantita dalla storia, fintanto che è stata utilizzata per moltissimi anni. Oggi è sostituita da alcuni editori nella loro ricerca di opzioni più economiche per guadagnare sulla rilegatura dei libri.

RILEGATURA CON FILO DI REFE

La tecnica del filo di Refe può essere utilizzata per rilegare i libri stampati in digitale, quelli stampati utilizzando la stampa offset o usufruendo di una qualsiasi altra tecnica. Utilizzando un materiale che resiste agli sbalzi della temperatura, al meteo, agli agenti fisici e anche a molti agenti chimici, la rilegatura durerà per moltissimo tempo senza mai danneggiarsi. Il filo di Refe rappresenta così una soluzione ideale per fondere tutte le innovazioni riguardanti la stampa di libri in digitale con una tradizione secolare di rilegatura. Così il prodotto diventa non solo innovativo, preciso e accurato, ma anche duraturo e sicuro. La carta su cui il la tecnica del filo di Refe può essere utilizzato varia da quelle più morbide e fragili, fino alle tipologie più spesse. Il filo di Refe presenta innumerevoli vantaggi elencati sopra, con anche qualche piccolo svantaggio. Il più importante di questi ultimi è dovuto a una maggiore lentezza per quanto riguarda la cucitura. Utilizzando i metodi di rilegatura tradizionali, il libro sarà "costruito" più lentamente e con più cura. Anche per questo sarà meni incline a usurarsi nel tempo.

PROCEDURA DI RILEGATURA DEL LIBRO

Quando il libro è stato stampato utilizzando le tecniche di stampa digitale o quelle offset si procede alla rilegatura. Questa si ottiene per mezzo dell’incollamento di una copertina di cartoncino sul dorso della pagina stampata del libro. La pagina viene poi rifilata su tre lati e l’insieme delle pagine viene letteralmente cucito al centro con un filo di cotone, di lino, di canapa o di un altro materiale resistente. Alla fine della procedura le pagine vengono incollate. Il materiale preferito per la rilegatura ad alta qualità è rappresentato dai fili di seta. Questo materiale si comporta molto delicatamente nei confronti della carta ed è tra i più resistenti. A differenza di altre tecniche economiche utilizzate per rilegare un numero variabile di pagine, questa tecnica mette al primo posto la resistenza all’usura. Si tratta perciò del metodo di rilegatura perfetto per rilegare a lungo libri stampati digitalmente o in offset.

Stampa Libri Offset e in Digitale Fotolito Graphicolor S.N.C
Via Cesare Sisi, 2 –  CAP: 06012 – Citta’ di Castello (PG)
www.photolitographicolor.it

Stampa libri digitale, la tradizione e l’innovazione

Dalla stampa libri offset a quella digitale

Le recenti tecniche di stampa libri digitale rappresentano una conquista in grado di soddisfare tutte le esigenze di progresso, tra tradizione e innovazione, nell’ambito dello sviluppo dell’arte tipografica, genericamente intesa come attività di produzione e stampa libri.
Già il metodo offset ha recato novità sostanziali introducendo un sistema di stampa indiretto, ossia privo di contatto tra foglio e lastra, ad elevata definizione.
Il sistema digitale costituisce un’ulteriore, innovativa soluzione anche per chi necessiti di stampare libri a costi contenuti.

Stampa digitale

L’introduzione della tecnologia digitale di stampa, iniziata alla fine del ‘900 e giunta poi a perfezionamento, ha segnato una svolta in favore dell’evoluzione della moderna tipografia. Questa tecnica consente, come dice la denominazione stessa, la riproduzione di immagini digitali, ossia di immagini codificate dal computer in linguaggio numerico, immediatamente su carta (o su altro supporto). Il che significa che la stampa avviene con invio diretto del testo, o figura, da stampare al supporto, senza che sia necessaria alcuna matrice o lastra. Tale metodo produce risultati di qualità elevata, con caratteri ed immagini di definizione ottimale. Ma non è, questo, l’unico vantaggio di una siffatta tecnica alternativa. In particolare, essa ha prerogative specifiche che la rendono, in determinati casi, decisamente preferibile a quella offset.

Vantaggi della stampa digitale

  • Per prima cosa la stampa digitale, come si è detto, consente di contenere notevolmente i costi in fase di avviamento, ma non solo, rispetto ad altre modalità ed è, quindi, un metodo che coniuga l’alta qualità del prodotto con la concorrenzialità dei prezzi finali;
  • La limitatezza dei costi permette di stampare, sempre a prezzi ridotti, anche prodotti in quantità limitata: per questa circostanza è di particolare interesse per la possibilità di stampare libri a bassa tiratura o con la modalità on demand, cioè su richiesta. In particolare quest’ultima opzione, attualmente assai diffusa, è ideale per i neoscrittori che desiderino fare ingresso nel mercato dell’editoria;
  • La stampa digitale, essendo più veloce della stampa offset, rende possibile soddisfare un maggior numero di ordini in tempi relativamente ristretti;
  • La qualità del risultato finale è ulteriormente incrementata dall’efficacia degli inchiostri che sono, normalmente, adoperati per questo tipo di stampa: essi sono, di solito, molto luminosi e nitidi e concorrono ad assicurare la perfetta resa dell’insieme, conferendo anche una maggiore brillantezza alle immagini;
  • La duttilità e la velocità dell’iter di stampa permettono di intervenire agevolmente sul contenuto per effettuare modifiche ed adattamenti e per realizzarne eventuali varianti, consentendo anche la stampa di elementi e particolari differenti da copia a copia.

In conclusione qualità e definizione dell’immagine, velocità e flessibilità, economicità del procedimento di stampa e dei prezzi per gli utenti sono tra i fattori che rendono la stampa libri digitale in linea, allo stesso tempo, con le esigenze di tradizione e innovazione del mercato tipografico ed editoriale. E’, questa, una modalità che, di fatto, estende l’accesso alla stampa libri a settori diversi di utenti che con con altre tecniche, come la stampa libri offset, avrebbero convenienza ed incentivi minori.

Stampa Libri in Digitale Fotolito Graphicolor S.N.C
Via Cesare Sisi, 2 –  CAP: 06012 – Citta’ di Castello (PG)
www.photolitographicolor.it